Misure di Radon

Il radon è un gas radioattivo inodore, incolore e insapore di origine naturale prodotto dalla catena di decadimento dell’uranio. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), l’esposizione della popolazione al radon negli ambienti chiusi rappresenta il maggiore fattore di rischio di cancro ai polmoni dopo il fumo da sigaretta. GeoExplorer è dotata degli strumenti più sofisticati per la misura dell’esposizione al gas radon nei luoghi di lavoro e nelle abitazioni, nonché per la stima dell’emanazione dai suoli e dell’esalazione dai materiali da costruzione. Scopri i servizi…

Misure di radioattività in situ

Nell’ambiente sono presenti radionuclidi naturali di origine terrestre, cosmica, e, in alcuni casi, prodotti dalle attività umane (fallout da incidenti nucleari, rifiuti medicali, ecc.). Utilizzando i migliori spettrometri portatili GeoExplorer è in grado di identificare e quantificare i radionuclidi presenti nell’ambiente, realizzando rilievi in zone contaminate, terreni coltivati, giacimenti minerari, cave di pietra, raffinerie, discariche, porti, depositi di fertilizzanti e di rottami ferrosi. I prodotti di questi survey includono carte tematiche della distribuzione spaziale della radioattività ambientale e della dose. Scopri i servizi…

Misure di radioattività su materiali da costruzione

L’attuazione della direttiva 2013/59/Euratom stabilisce che il livello di dose efficace limite per esposizioni derivanti da materiali da costruzione in ambienti chiusi sia di 1 mSv/anno (in aggiunta al fondo naturale). GeoExplorer è in grado di misurare l’indice di concentrazione di radioattività di qualsiasi materiale da costruzione, secondo le linee guida nazionali ed internazionali, nonché certificarne i limiti in conformità con le legislazioni in vigore nei diversi mercati mondiali. Scopri i servizi…

Misure di radioattività a bordo di velivoli e droni

Il rilevamento delle radiazioni su piattaforme mobili è un efficace metodo di mappatura radiometrica per investigazioni geologiche ed ambientali. GeoExplorer offre consulenze, servizi e tecnologia on-demand per rilievi di radioattività realizzati attraverso piattaforme aeree (elicotteri, aerei e droni), terrestri (automobili, droni terrestri e quad) e acquatiche (barche e droni acquatici). Generalmente i detector per le misure di radioattività ambientale vengono utilizzati insieme ad altri rivelatori (fotocamere, camere iperspettrali, magnetometri e termocamere) per fornire misure multiparametriche controllabili in tempo reale da remoto. Scopri i servizi…

Misure di radioattività su sezioni sottili

Dall’analisi di una sezione sottile, mediante il microscopio petrografico, è possibile riconoscere i principali minerali che concentrano uranio e torio attraverso la tecnica autoradiografica. Il team della GeoExplorer ha sviluppato un metodo di individuazione dei cristalli radioattivi mediante l’impiego di Solid State Nuclear Track Detector (SSNTD) associato al riconoscimento automatico delle tracce lasciate dalle particelle alfa emesse dai radioisotopi. Questa sofisticata tecnica, unita all’analisi statistica della densità di emissione per i diversi minerali, trova applicazioni in caratterizzazioni mineralogiche, petrografiche, geotermiche e geochimiche. Scopri i servizi…

Misure di NORM

I NORM (Naturally Occurring Radioactive Material) sono materiali arricchiti di radionuclidi naturali terrestri attraverso processi naturali o artificiali. Generalmente rappresentano il residuo di processi industriali associati all’industria mineraria ed estrattiva. GeoExplorer è dotata delle più sofisticate attrezzature per caratterizzare in laboratorio o in situ i principali NORM, tra cui depositi di fosfogessi, sabbie minerali, fanghi rossi prodotti dal processamento della bauxite, ceneri, scale e sludge prodotti dall’industria petrolifera. Scopri i servizi…